페이지 이미지
PDF

-

usi, non che le vostre opinioni reli-

giose vi si lasciano illese : la guarni-

gione che trovasi fra voi osserverà un
esatta disciplina : i sentimenti d' equi-
tà del Generale Mcteau vi son noti :
il primo ordine che mi ha dato nel
confidarmi il comando di questa Piaz-
za è stato di pansare alla vostra sicu
rezza. Io lo eseguirò esattamente . ,,
La marcia de Francesi continuò
il dì 16. sopra Hennsdorff e Neumarth,
ed il dì 17 partì il Gen. Moreau per
detto secondo posto. Il grosso dell'Ar-
mata Francese si estende sul territorio
Austriaco, mentre le due ali si dilata-
no dalle respettive parti: il Gen Gre-
nier che comanda la sinistra è marcia-
to verso Lintz , ed altro Corpo de-
ve agite contro il Tirolo, che è mi-
inacciate da tre parti, cioè da' Grigio-
ri, della Svevia e Baviera, e dal Sa-
lisburghese. Sentesi che il predet-
to Generale in capite abbia fatto occu-
pare il passo Lueg, la Fortezza Wer-
ifen, e che ne confini della Stiria, le
Armate Francesi, si sieno pure impa-
dronite del passo Mundling .
LINTz 17. Dicembre.
S. M. l'Imperatore, avendo con-
ferito a S. A. R. l'Arciduca Carlo il
comando generale dell' Armata Impe-

riale, l' A. S giunse quì nello scor-

so gierno con molto seguito di perso-
ne: oggi è partita per la grande Ar-
mata, alla quale pervengono continua-
mente de' 1 inforzi dall'Ungheria e dal-
la Boemia. Siccome era stato risoluto
di far tagliare i ponti sul Danubio, tan-
to quì, che a Passavia, l'Arciduca ha
ordinato che si sospenda detta esecu-
zione Il Vescovo di Passavia è rima-
A sto pure nella sua residenza, di dove
s aveva risoluto partire. - Si aggiugne

A V V

ehe il Gen. Sztaray è destinate a cern-
pletare la Legione B ema, la quale
sarà sotto il suo comando
AUGUSra 2o. Dicembre.
La Franconia è anch'essa un tea-
tro di guerra fra le Armate del Gen.
Francese Augereau, ed i Generali Te-
deschi Klenau e Simpschen . Il dì i 6.
fuvvi un forte attacco vicino a Lauf,
molti carri di feriti Francesi vennero
trasportati a Norimberga, ove nella
sera giunse un Corpo di 8. Emila Re-
pubblicani : due giorni dopo seguì
un' altra fiera azione sotto le porte di
Norimberga fra gl'Imperiali e i Fran-

cesi. – La Cittadella di Wurtzburgo

si sostiene tuttavia, facendo un vivo
fuoco: intanto l'Armata Gallo Batava
ha prese diverse posizioni sulla Red-
nitz, per osservare i movimenti delle
truppe del Gen Simbschen.
S. M. il Re di Svezia, partito ul-
timamente da Stockolm , è giunto all'
Isola di Aland, di dove per Abo pas-
serà a Pietroburgo: nella sua assenza
il Duca di Sadermania è incaricato del
Governo Mil tare di Stockolm . – Di-
cesi che S. M. l'Imperator delle Rus-
sie, insieme col prelodato Sovrano Sve-
dese, possano avere un abbec eamento
col Re di Prussia in una Città della
Slesia: frattanto si assicura, che le Pa-
tenze marittime della neutralità arma-
ta del Nord, metteranno in mare a
Primavera una Flotta di 4o Vascelli
s di linea, e di altrettante Fregate.
Vi è la nuova che alcune Case di
Commercio dell' Olanda abbiano rice-
vuto l' importante avviso, che S M.
l'Imperator delle Russie ha dichiarata
la guerra all'Inghilterra, e che per
tal circostanza sono alzate a Londra
le assicurazioni fino al 15 per i co.

I S O

Firenze. Alla Stamperia di Giuseppe Luchi in via dello Studio si trova
vendibile un Poemetto in ottava rima diviso in sei Canti di pag 128 al prez-
zo di paoli tre, che per il soggetto deve interessare le giovani an vie sensi-
bitt, e amanti della tenui leggiadre poesie. Un Ministro di Venere ne è il

Protagonista .
- «to

---------

GAZZETTA UNIVERSALE

eo e S A B A T O 1

P O R T O G A L L O LiseoNA 3o. Novembre. L rumero delle truppe Inglesi giunte in questa Citta ascende fino al presente a otto mila: sic come non vi erano de' pronti quartieri per alloggiarle sono stati obbligati tre Reggimenti d' Emigrati Francesi a lasciare le loro caserme, nelle quali vengono poste le trupi pe Brittanniche : gli emigrati sono ; quindi passati ad occupare le abitazioni delle nostre truppe, e queste per i : si sono accampate a cielo scoperte. Si attende quanto prima il Co i mandante Pulteney con altro numero di milizie; si osserva però la massio ma precauzione nel comunicare con queste nuove truppe, stante l' essere per la maggior parte malate, e morendone del continuo: la Corte tra ore dinato che si facciano delle pubbliche preghiere per preservarci da qualunque male fisico e morale ; i teatri devono restar chiusi per tre giorni. A vista di questo Porto è seguito ultimamente un combattimento navale tra il Corsaro la Bellona di Bordò, e la Fregata Inglese neminata Les TroisQuilles armata di 24 cannoni da 24. Dopo una lunga azione ed ostinata, la Bellona fece abbassar paviglione all' Inglese, ma nel momento in cui il Corsare voleva ammarinare la preda, si fecero sortire dal Porto tre Scialuppe cannoniere per sostenere la Fregata : il Corsaro Francese fu investito, e malgrado la resistenza doverte abbandonare la Fregata e porsi a salvamento.

[ocr errors]

3.

o. Gennajo. 18o 1.

Il legno Inglese è rientrato in Porto, avendo sofferto non piccol èanno, ed un gran numero di morti e feriti: anche il Corsaro fu assai maltrattato, ed ebbe 8o uomini tra morti e feriti, e fra i primi trovasi il secondo Capitano. S - P A G N A MADRID 15 Dicembre. Fino di sabato scorso tutta la R. dorte fece ritorno dall'Escuriale a questo Regio Palazzo, in ottimo stato di salute. Nella sera S. M. il Fe nomin è per suo primo Ministro di Stato, in proprietà, Don Pietro Zevallos Consgliere delle Reali Finanze, e già stato eletto per Ambasciatore alla R Corte di Napoli. Il medesimo ha per Consorte la figlia di S. Ecc. Albarez, già Ministro di Guerra. Alle ore 1o poi della medesitna sera fa passato nelle mani del Sig. Urquixo un Real Ordine col quale veniva gli arnunziata la sua dimissione dall' occupato Ministero di Stato, ed ingiustogli di assentarsi in • termine di giorni tre dalla Corte, e ritirarsi in alcuno di questi subalterni villaggi. Il predetto Sig. Urqn xo osbedì immediatamente a Reali Comandi, e fino d' jeri partì pel Villaggio di Roxas, ove si trattiene attendendo gli ordini Sovrani, i quali s'ignorano, non sapendosi se passerà come Ambasciator e in Olanda. Si è intesa con dispiacere la noti. zia della morte del Sig. Vallexo, già stato Gevernatore del Consiglio di Castiglia. Egli è passato all' altra vita nel suo Arcivescovado di Santiago. Sono stati celebrati gli sponsali tra

[blocks in formation]

dando egli in carrozza al Teatro del

la grand' Opera, seguitato dal suo picchetto di guardia, giunto che fu nella contrada Nicaise, vi si trovò una cattiva carretta, tirata da un piccolo cavallo, e disposta in guisa che impediva il passaggio; ma il bravo cocchiere che andava con molta velocità, seppe evitare l' impedimento e continuare la corsa: non era appena lontano Ioe passi che si udì un esplosione terribile: questa provenne dall' essere scoppiato un barile di polvere collocato sul carretto, probabilmenre con miccia nascosta. Da 15 persone che passavano in quel momento rimasero morte sul colpo; altre ferite, e rimase pur ferito il cavallo dell'ultimo soldato del picchet. to di guardia; i cristalli della carrozza si ruppero, le vicine case rimasero molto danneggiate, ed un pezzo di ruota della carretta fu inclusive gettata sopra i tetti del Cortile del Console Cambaceres. Lo strepito fu inteso da quasi tutta Parigi: in mezzo a questo fragore la carrozza proseguì la gita, ed il Primo Consola assistè senza alcun turbamento all' Opera .

[blocks in formation]

ha nominato per accompagnarli, i Cit

tadini Regnaud Pittore, e Raimond Architet:o, tutti due addetti all' Istituto . - Il Cittadino Miot Consigliere di Stato, và nuovamente in Corsica, incaricato dal primo Console delle facoltà necessarie per ristabilirvi l' ordine e l'armonia: questa è la seconda volta che il Citt. Miot è incombenzato dei la stessa missione: il successo della prima è garante dell'esito della seconda, Nella mattina del dì 7. il Cittadina Serra ebbe una pubblica udienza dal primo Console, a cui presentò le sue Credenziali, come Ministro Plenipotenziario e straordinario della Repubblica Ligure al Congresso di Luneville. I sentimenti generosi del Governo

Francese verso l' Imperator Paolo I.

vanno sempre più manifestandosi : sappiamo che il Ministro della Guerra ha fatte pervenire delle istruzioni al Generale in capite dell' Armata d'Italia, affinchè il Generale Lawachow Gran Cacciatore della Corte di Russia, che si porta a Napoli per cambiare le Insegne degli Ordiai tra le LL. Ai M. Russa e Siciliana, venga accolto con tutti gli onori dovuti al suo carattere ed al suo Sovrano . Il primo Console portandosi jeri ad assistere alla seduta dell' Istituto delle Scienze, annunziò varie nuove

[merged small][ocr errors]
[blocks in formation]

Monte Sinaj, ed in altre parti dell'.

Arabia: gli Cheick, di Tor , e dell' Hedgior si sono incaricati di guidarli, e mi hanno lasciati i loro figli in o. staggio. Il gran viaggio per gli Oasis, e per la Nubia comincerà quanto prima : Murad Bei s' incarica di semininistrare le scorte : niente si tralascerà di quel che può riguardare la prosperità della Colonia ed i progressi delle scienze La scoperta dello Zodiaco di Dendera formerà un epoca molto memorabile negli annali del mondo : essa rende quasi nulle tutte le antiche cronologie... Cosa sarebbe, si esprime il Generale terminando il suo dispaccio, se si trovarse nella Nubia, come si presume, un altro zodiaco, che facesse

--- --- - - - - - -

I conoscere, come quello di poi. quale era lo stato del cielo, molte migiaja di anni sono?, (Daremo in apPresso l'estratto degli altri Dispacci) G R A N - B R 1' E T A G N A LoNDRA I 7. Dicembre. Il Re ha fatto pubblicare un Proclama, che porta quanto appresso. ,, Le nostre due Camere del Parlamento avendoci supplicato di emanare un Proclama per raccomandare a tutte le persone che hanno il mezzo di procurarsi varie sorti di nutrimento, la più grande economia e la maggior frugalità nell'uso di qualunque specie di grano, si è presa in considerazione la detta istanza , e persuasi che uno de più sicuri ed efficaci mezzi per alleggerire il male presento e provvedere a necessari bisogni dell' annata sarà d' impedire qualunque inutile consumo di grani: abbiamo conforme alla supplica, e per una conseguenza della nostra tenera sollecitudine per la felicità del nostro Popolo giudicato ec. – In conseguenza esortiamo chiunque ha il maezzo di provvedersi d' altro nutrimento, di usare la maggiore eccnomia nel consumo del grano ; come pure esortiamo tutti i maestri di casa a ridurre il consumo del pane nelle loro famiglie a un terzo meno della quantità che si consuma ne' tempi ordina1i, e di non permettere che ecceda un pane di 4 libbre la settimana per ciascheduta persona; come pure di astenersi dall' uso della farina per le pasticcerie ec., e finalmente esortiamo coloro che mantengono de cavalli, e specialmente quelli di maneggio e di rispetto, di restringere il consumo della vena ed altre granella che servono alla sussistenza de' suddetti loro cavalli . , Il dì primo del prossimo Gennajo, giorno in cui la legge dell' unione comincerà ad avere il suo effetto, il Re pubblicherà sotto il gran sigillo del Regno Unito, un Proclama, il quale porterà, che a datare dal detto giorno, il suo sigillo ed i suoi titoli reo gi saranno per sempre della forma e s del tenore che segue. Georgius tere rius: Oei gratis. E ittanniarum Rex , filei defensor et in terra ecclesiae anglicanae et htbernice supremum caput. – Il gran sigillo dello Stato resterà tal quale era co cangiamenti fatti alle armi di S. M Tutti i sigilli o monete cve le armi di S M. sono impresse, porteranno in avvenire le armi del Regno u iro La Flotta della Manica ha fatta vela da Torbay per portarsi ad incrociare all' ovest, ed è sotto gli ordini si Sir Enrico Parker glio Sir Riccardo Bickerton è partito per andare a rilevare Sir Sidney Smith nella sua stazione sulle Coste dell' Egitto . – L'Ammiraglio Sir John B. Varren rimpiazza il suddetto Sir Biekerton davanti a Cadice – Due numerosi Convoi, scortati da diverse Fregare seno partiti da Portsmouth ; uno è destinato per Lisbosa, Gibilterra, ei il Mediterraneo; e l'altro per le Indie Cccidentali. – Hi Calcutta, e lo Slocp il Fairy si son posti alla vela per la Martinicea, ove trasportano un Reggimento. – I cinque Reggimenti for. nati nell' Isola di With , sotto l'ispezione del Prineipe Ereditario d' Oran. ge e del Gen. Bentink, sono stati insbarcati a Covres per esser trasportati in Irlanda. Tutte le lette e che vengono da Coppenaghen, da Ste kolm , da Berlino ec. si accordano a dire che è stato firmato dall' Irperatore di Rusgia , e dai Re di Prussia , di Svezia, e di Danimarca , un trattato di reurralita armata, sulle basi di quello del I 8o - a Dicesi che le differenze insorte fra attesta Corte ed il Gabinetto di Rassia possano venire accomodate, mediante la cessione dell'Isola di Malta a S. M. l' Imperator Paolo I., e che già è stato spedito un Corriere per tale «ffetto. Un incidente particolare ha fatta almeno nascere la speranza di tate accomodamento. Il Sig Maberley urgoziante inglese, che era stabilito a

– L' Ammira

[blocks in formation]

frontiera; si crede ancora che S. M.

Svedese possa fare delle cerse più lontare, ed abbia intenzione di visitare una parte dell' Alemagna. Ser tesi che a Riga è stato pubblicato un ordine, il quale porta che tutte le rimercanzie che si trovano a bordo de Vascelli Inglesi coli, stazionati, debbono essere sbarcare e i Vascelli condotti in dives i Porti della Russia; quarto a riarinari essi verranno trasportati a Kaluga, a 3 o migliaia al di la di Mosca. – Credesi che quanto prima possa qui arriva e il Cittadino luigi Bonaparte, il e tale avrà un abboccamento col Re di Svezia. Si stà al presente inezando nel gran Cortile del Palazzo di Michailov k la statua di Pietro il Grande, che era stata fatta nel tempo dell' Imperatrice Elisabetta . - S V E Z I A SrokoLM 5. Dicembre. Non si pone in dubbio che il viaggio del Re ha un grande oggetto politico; le disposizioni almeno lo indicano. S. M ha lasciato ordine di armare premurosamente otto Vascelli di linea ed en proporzionato numero di Fregate . – Si sà incltre che il Sig. d' E

[graphic]
« 이전계속 »