페이지 이미지
PDF

tevuto il Manifefto della Ruffia , opiuttofto la dichiarazione dei motivi, che impegnano quella Sovrana a rare occupare la Crimea dalle lue truppe . Quella efpolizione di fatti è fiata indirizzata a varie Corti del Nord, e nominatamente a quella di Berlino, e fi dice effere flati recata da un Corriere flraoidinnrio del Re diPrufììa, che giunfe jeri a Verfiglies. Frattanto è certo, che da tre fettimane a quella parte i Miniflri di Rufsia non fono punto comparii all' udienza , che il Re dà tutti i martedì agli Arabaiciatoii, c Mini» iìri delle Corei edere. GRAN-BRETTAGNA Londra ao". Giugno. Mercoledì feorfo ci fu un' AfTemblea dei proprietarj. e intereflati nel commercio dell' Ifola di Tobago ceduta alla Francia, in cui il Sig. Yong vi efpofc la copia di una lettera fot» toferirta dal iMarchcfc di Caltries Minillro nel Dipartimento della marina , concernente la rifpofla di quella Corte 3lla Metnoi ia.dei fuddetti proprietarj prefontata dal Generale Melville. In «(Ti S. M. Crillianiffima aflìcura ,, Che „ fari ufati tutta 1' indulgci.7i pofli,, bile per i loro intereffi ; che farà dato „ un ragionevole tempo a quegli ,che „ volefTero difporre dei loro beni; che „ quantunque la Religione Cattolica do» „ vefT"e effere naturalmente la Dominan„ te ncU' Ifola, come è quella delle „ Colonie Francefi, nonoflante gli abi„ tanti Proiettanti goderanno del pieno „ efl renio della loro Religione , ed in „ una maniera cosi illimitata, che per „ 1'avanti, e i loro Pallori faranno man„ tenuti a forza di foferizioni f-ttefra „ elfi; che faranno confervati nel godi,, mento dei loro diritti civili , e del„ la loro proprietà, e che i proceffi pendenti attualmente faranno decifi , i, conforme alle Leggi d' Inghilterra; „ che i Tribunali della aggiudicatura *~i qucll' Ifola faranno indipendenti quegli delle altre IfoleFrancefi, che tte le caufevi faranno aggiudicitc in ultima iflanza.cccerruate quelle,chc amraettcfTero appello al Re, ma che M l'Ifola farebbe, come anticamente, fuA botdiaau riguardo al Militare, al Gy

[graphic]

ti vernatore, e all' Ifpettore Generile „ della Martinicca „ . I Membri deiiS AfTemblea dimoflrarono la loro unanime ibddisfazkme per una tale rilpolla, e pregarono il Sig. Yong, che veuiffe raccomandato al Generale Melville d' invigilare ai Loro intereffi, e di fare in miniera fe folTe potàbile , che le loro domande faceffero parte del Trattato definitivo tra la Francia, e la GranBrettagna .

I Quacqueri hanno prefentata una Supplica ai Membri della Camera dei Comuni per ottenere qualche follieva in favore degli fchiavi. Quella domanda dettata dall' umanità è concepita tvei 4'egucnti termini. „ II Supplicanti adunati nella loro prejl lente annuale AfTemblea avendo folennemente confiderata la fituazione dei Negri fchiavi, li credono obbligati per Jovere di Religione di rimettere d' avanti i voftri occhi il compaffionevolc flato di quella difgraziata gente, come un oggetto che dominda iflantaneam. l'interpolizione del poter legislativo . Effi compiangono, che una nazione la . quale la profusione della Fede CrilUana agifea così direttamente contro t principi deli' umanità, e della giuftizia. che per il trattamento crudele di quella razza opprefTa.efTariempie lo fph ito di tal gente di pregiudizi contro i dolci, e benefici dogmi dell' Evangelo. Sotto la. protezione delle leggi di queflo Pacfe, molte migliaja di nollri confimili autorizzati a reclamare i diritti naturali del genere umano, fon tenuti come una proprietà perfonale in una barbara fervitu. Q«indi è, cheefTendo informati che un decreto per regolare il commercio dell' Affrica è attualmente in efame nella Camera contenente una claufula, che proibifee agli Ufìziali della Compagnia AfFricana di cftrarre dei Negri , i fupplicanti penetrati vivamente nel cohfiderare la rapina , 1* oppicffione , e 1' effufione del fangue , clic accompagnano queflo traffico, pregano umilmente che una tal rettrizione li eflenda a quallvoglia perfona, o che la Camera prenda quella rifuluzione rapano ajl' oggetto in queflionc, che la fua iviczza j

[ocr errors]
[ocr errors]
[ocr errors]

. _ .11'e in-.-»»»e ie oltilità por il MirNero, prima che quefta Squadra fia arrivata nei man dell' Arcipelago per attaccare nell' htcfto tempo i Turchi da ogni banJa Tale sbaglio in politica viene fpiegato dai nottri Speculatori col dire , che era urgente , per li Rulli» P incominciare V ortilità per terra , prima che le nazioni intereflare nel Commercio del Levante follerò in grado di fare alcuni movimenti, affi/ie di prevenire la ditlruziune di quello, che effe hanno in detro mire. PAESI-BASSI Hava 1 Luglio. Monfignot Rulca Nunzio Pontificio Rcfulenre a Brufellcs, che fi trova qui, Jori fu trattato a lauto pranzo da S. A. il Principe Statolder, e l'ervito con piatteria d' oro .

Dalla Memoria rimedi ultimamente alleLL. AA.rP. dai Direttori della Compagnia dell' Indie Orientali relulta , che oltre lo tlabilimento di Surate, di Sumatra, di Negaptnam ec. i dan ni (offerti afcenlono alla confideraoil (unum di j 1. milioni di fiorini.

^Cli Stati Generali prefero il 2} '" ""Tenente rifolu'ione

feorta i basimenti mercantili pof/i portarficuramenre in detto mire dopo aver (caricare le mercanzie,tw

Efene dell' alrre nei refpettivi Pori loro d ed ino, ritornare fenza ttntre di eflere moleftari , nè infoiati digli Algerini, e che fia fidato aocbt il giorno della partenza . Quindi venne rifoloto, che copia di quefta Sappia farebbe inviata a S. A S. il Principe Sratnlder, col pregarlo a far prepirv re alcuni legni da guerra per foortsre più preftoche folle pofTibile i batlimeisri me.cui: li degli abitanti di quello Pte'e nel loro viaggio, e ritorno dal Mediterraneo. n

La libera navigazione in tutti i mari, che inoggi fi pretende dalle Potenze, cne hanno .aierito alla neutriliti armata, e chela Gran Bretn»nJ» e gli Stati d' America fembrano efcete. di (polli ad accordare, non può piacere ficuramenre alla Francia , ed è affatto contraria agi' intcrellì della Spagm, e di quella Repubblici . Ci* fi diceeffere flato il motivo per cui i preliminari coli* Inghilterra non liano a^cor fiiTati, come ancora perchè fi a fi prolungata la pace generale .

SVEZIA

[ocr errors]
[ocr errors]
[ocr errors]
[graphic]

a ^immediatamente l'operazione di tal frae

„,,_tura, e credono die l'efito della m.'defiltxni fari per effere felice , come viea '" tufi defiderato. i£j POLLONIA Varsavia Io. Giugno. . . A forma delle lettere giunte ultiFinamente qui da Rinvia , 70. mila Rudi ^Tin circa fi trovano prefentementc in marcia, i qnali dalla Provincia del Sec1 V tentrione sfilando per le Terre di quelita Repubblica fono deftinati ad inf'groflàre 1' armata di loro nazione di "*J qua dal Nierter. Quelli enervano nel ''pafTaggio la più efatta difciplina, e pa31,1 gano puntualmente il prezzo di tutto ciò che ricevono dai noftri Pollacchi. «' Oltre alla fuddetta Armata, la Ruffia 1*1 medefima ne ha un* altra affai nume» |cd è quella ifteflà , che fedò rete me la nota ribellione dei Tar^SPPftiU' ingreflb della Crimea, con più una forte Squadra in Kerfon ■ Qui ns di è che potrebbe facilmente accadere, W «he in cafo che la guerra prendeffeun 5*'' maggior piede, parte della detta Arsi' mata s* inoltraire fino a Gaffa per ìift'pedirvi 1» dazione delle Saicche Turi che, e per imbarc-irli a fine di mette* re in co(lerna7Ìone il bafTo popolo di Cortaminopoli. L*" attuale indipendenza del Kan SahimGueray ha giovato non poco nelle prefenti circoilanze al'li Ruflia, poiché nelle guerre pafTate ì Kan della Crimea erano l'oliti fom« niiniftrare 100. mila Tartari a cavallo» che formavano la miglior cavalleria leg» giera della Porta Ottomanna-. .,1 .

Il Re avendo conferita al Conte Cranouski la carica di Gran-Notaro della Corona vacata per la morte del Conte Ciecifzewski, egli ne ha prefo il poflVffo tino del dì 15. del corrente.

• Monfìgnor Archetti Nunzio Pontificio ha prefò congedo dalla M. S., e dai Minirtri Efteri per portarti a Pietroburgo, e terminarvi quelle difficolta , per le quali la detta Corte fi era indirizza alla S. ^ede .

Avendo la ConrefTa- Branichi Spofa del Gran- Generale della Corona partorito fino da qualche tempo un figlio, fu batc-aznto nel di ai. dell

[ocr errors]
[ocr errors]

t»ìcz Arcivefcovo di Mòhìlow . Il FeM Marefciallo Conte di Romanzow lo ha tenuto al Sacro Fonte col nome di Ladislao,, avendo fatte in tale occafione le veci di S. M. 1' Imperatrice dille Ruflìe , che ha dichiarato quertò fanciullo- Ufìziale del Primo Reggimento delle fue Guardie, ed ha fatta pervenire ai fuoi Genitori per mezzo del Principe Potenkin una fpada d' oro guarnita di brillanti, delt'nata per il medefimo. Il predetto Feld Marefciallo fi trova alla cella d' un' armata che fi avanza a gran paffì verfò le frontiere della Turchia. I magazzini, che Hanno formandofi nei noftri contorni , fi fono già incominciati a riempire di tutte le neceflàrie provvifiopi.

Le lettere di Pietroburgo- annunziano , che quella Granducheda era entrari felicemente nel féttimo mefe della fua gravidanza > e che vi fono Ilare fatte gran ferte in occafione della ricorrenza di nafeita dell' Imperatrice di tutte le Rufsie.

GERMANIA
ViawNA j. Luglio .

Nel di io dello feorfo mefe giunte finalmente Ci Tare a Leo poli per la via della Bukowina in ottimo flato difalure-, e fi crede che quegli abitanti avranno la grazia di godere dell*" Augulla fua prefenr.a fino a' 4. del corrente . Si dice che coli fi ftiano attendendo il- Gene»rale Principe di Porenkin , e il Generale Bibikow con diverto* altri Ufiziali F.ufsi per complimentare la M. S.~, pefr

10 che quella Capitale trovali'ripiena di Cavalieri nazionali, ed ertoti a fi gne» che per una mediocre rtan7a convien pagare fino a dieci zecchini il mefe .

Sebbene fofie flato contromandat*

11 folito accampamenro di Laxembuvg* e qui perwnnto ordine di S. M. che fi debba effettuare . Savi in queir' anno pift numerofo, dovendo cr-nfifrere in ìs. bari taglioni, e +. Reggimenti di Cavalleria .'

Oltre gli accennati provvedimenti prefi come R dille per il piano di Provvidenza-per t poveri, altri ancora ntf verranno porti in pratica, e faranno i Legati Pii farri anticamente dalla Cor* « , e dai particolari facoltolt, come r»a«

re.

▼e quegli del ficco Spedale del Borghefi. Si applicheranno alla detta Calla i prodotti del Dazio l'opra i generi di lirfTo .che vendono in Dogana cominciando ■dallo zucchero.; cinque foldi per pertica (opra le degne da faoco; quattro Jìorini al mefe l'opra tutte le-carrozze da nolo; e tre fiorini pure al mefe per gli altri legni ordinari da vettura, •che padano il nisin. di 600. Pagheranno altresì alla detti Cn(fa de poveri un determinato tributo rutti iSaltambanchi e Commedianti di Fiera . in fomma le entrate di quello nuovo ftahilimento faranno più che ftifficicnti a follievo della tnendicità.

Da tutti i oontorni di quella Dominante abbiamo i più leti avvilì di un',,abbondante raccolta di grani-, l'apparenza poi di una ubercofa vendemmia na fatt > sì che i vignaioli dell' Auftria in diverti luoghi debbono recidere una parte dell' uve per Iafciar forza alle .viti di portarle altre alla maturazione. Scrivono da Fiume, e da Triette, -che •trovandoli attualmente piene quelle Piazze di grani, c parimente effi-ndovi da fperare una cnpiofa raccolta , il grano vi è a un tratto molto abbafla»o di prezzo.

Nel di'17. giugno fu celebrato in Creitz il matrimonio di S. A. Sereniflìma Wolfgang Erneito fecondo Princi

rRegnante u'Ifenbourg Budingencon A. Serenifs. la Principefla Erneftina Speranza Vittoria Rcufs ec. Figlia Cadetta di quel Principe attualmente Regnante; la ceremonia vi fu efeguita alla prefenzadi tutta la Corte,con la più gran pompa , e magnificenza.

Da Tournay abbiamo, che il Principe di Condè, e il Duca di Borbone fuo Figlio arrivarono colà nel dì 44. del caduto, ove reflarono con piacere forprefi di trovare il Principe di Lignè •alla teda del fuo Reggimento dittante un tiro di cannone dalla Città : le LL. A A. furono incantate dalla bellezza di quel Reggimento; la datura , la precifionc , e 1' cftrcma proprietà dei fot» dati, meritarono l'ammirazione di quelli due Principi, e dei Generali Francefi, che gli accompagnavano . I Militari cftcrij che fanj)o. di lì paflaggio, riguarda

no con ammirazione la dìltiplini di quel Reggimento comandato dal Duca d' Urfel che ne è Colonnello.

E' qui giunra da Brody l' infaufra nuova che nel dì 16. dello feorfo per un cafuale incendio rimale re preda del fuoco circa 3. quarti di quella Città. Berlino Io. Giugno.

Il Re efll-ndofi determinato di face i bagni nella corrente ftagiane, ha invitato in fui compagnia il Sig. di Finkenftein Conte dell' Impero, e Miniftro di firato, unitamente all'Abate Baftiani di Bretlavia. Per ordine della M. S. la maggior parte dei Reggimenti, che fi trovavano in diverfe Provincie del Regno, debbono marciare per la Veflfalia lenza penetrartene per ora il vero motivo.

Il Sig. Elliot già Miniilro di S. M. Britannica prelfo la Cjrte di Danimarca, fi afpctta in breve in qmn Capitale, dicendoli che venga per batterti in duello col Barone di Kniphaufen a motivo di differenze avute colla propria moglie.

Augusta J. Luglio. Quantunque non vi lìa cofa alcuna di nuovo, relativamenre alla continuazione delle operazioni delle truppe, che fono attualmente full'armi, i Politici fanno al Ibliro delle, congetture, e tirano delle confeguenze a loro piacere; ma fi cecine quelle fono appoggiate felranto fa i ^preparativi , e fopra certe difpofizio^ ni che fi vedono fare, continuando noi a parlare di quefre, lafciamo la libertà a ci ale lied uno di penfare a proprio talento.

. Dalle ultime lettere di Presburgo abbiamo notizia, che fi proliegue tuttavia il trafporto di prowifioni 1 e d* artiglieria verfo le frontiere. Quattro battimenti carichi di tali generi giurifero colà nel dì 17. dello fcorlb, e fe ne attendono ancora altri Il La fettimana feorfa 400. Artiglieri fi imbarcarono per Buda, di dove palleranno al loro dettino . Inoltre iticeli che molti di quei Reggimenti hanno ricevuto ordine di partire per i Confini della Turchia, volendoli, che a quelV or* alcuni fiano in marcia, ed altri vi fi difpongano. Ogni Corpo farà comporto di 9. Reggimenti di Corazzieri » di 4- di Dragoni, di j. dì Cavalleggieri, di <r. d' Ufferi, di n. d' Infanteria , e di 3. Battaglioni di Granatieri, lènza contare i Croati, ignorandoli di più il numero delle truppe che faranno levate dalla Buckowina.e dalla Podolia .

In Vienna ancora fi continuano fenza interruzione i detti preparativi , come fe faile vicina 1' apertura della Campagna. A Se ckerau fono flati fatti 40. mila paja di calzoni di panno grigio da tirare fopra gli Rivali in tempo d' inverno. In quelli ultimi giorni poi fono palsate di là altre 17. Barche cariche di forni da campagna, e i Commilnri hanno prefe in nota tutte le Barche vuote che fono in quelle rive. •A queile notizie fi aggiunge ancora, che S. M. P Imperatore non farà di ritorno alla fua Capitale prima del fine del corrente, volendofi cne quel Monarca (ia per fare un viaggio anche a Pietroburgo, per ofs;rvarvi quelli Accampamenti .

Elfendoci giunta una lettera da Coftantinopoli in data del di 30. di maggio , la quale contiene molti aneddoti fpezzati, ma relativi alle ytuali circoflanze di guerra , npi ne riportiamo P efrtatto, che può fomminifhare il mezzo di fare non poche congetture

[graphic]

il Trattato di commercio tra la Rutila e la Porta fu intieramente conchiufo, il Miniftro Ruffo per altro non P ha pranchc firmato, e ciò ha rifvegliata non poca diffidenza nei Turchi. Quantunque ia (ragione fia avanzata , non è giunto ancora verun baftim. di Karfon. Per il pafTato le Navi mercantili erano folite di approdar qui nel mltfe di marzo, e una fola è arrivata da Gosleve nella Crimea, il di cui equipaggio depone, che quei contorni fono pieni di Ruflì. Il Kan - Salvim - Gueray chie'ed'eiTer meno in pofTefTo di Bud» fchiack , che non comprende meno che tutto il Paefè da Oczakow fino al Danubio'- Si dice che foo. mila Tartari fiann emigrati , e andati nel Dominio Ru/Iò, e che nn' altra gran quantità de'

tolia , eCircaffia. Da 12. giorni a ijuy» fia parte fono giunti 4. Corrieri R4ftt# affettandoli il quinto d-i giorno in gioino, dal dicui arrivo li prelagifcono conliderabili eventi. Il Divano è ripieno di inquietudini dopo la notiziache una Flotta Rufla deve entrare nel Mediterraneo, e tutti quelli che hanno anche la minima parte nel Minifiero , non fono meno (contenti, e 1* illeflb Capitan Pafciì li moflra fovente torbido: folo il popolo non ha timore» e dimoftra di defiderare la guerra . Otto giorni fono morì improvvifamente il Mufty, volendofi che abbia ritrovata la morte in una tazza di caffè per motivo di lue operazioni, che non incontravano il genio di chi glie P .haprocurata. Nella corrente fettimana è flato refo noto un ordine, che proibifee ai invito ri, e alla gente bada dì portare drappi fini dell' Indie , politica lbpraffina per dare una diffrazione al popolo di quefto ceto, che è affai malcontento , e per impedirgli in qualche parte di fare dolle rifleuioni fopra la guerra, e la pace. Non fon più che 4. o f, giorni che il Bailo di Venezia dette ordine a tutti i fudditi della fua Repubblica di rimpatriare; quelli non fono meno di 3. mila in circa, parte artigiani > e parte perfone di fèrvizio. La Porta teme che 1 Veneziani in cafo di formale rottura, poflana dichiararli contro di lei . Il noflro commercio è- affatto inlanguidito; dal Mar» Nero nen arriva vermi baftimento , e noi non fumo per conseguenza in grado di fpedirne a quella volta con mercanzie : da ciò accade, clic il negoziante che ha ripieni i fuoi magazzini di molti generi, brama P efito dei medefìmi , ina vede andare a vuoto il fuo> defiderio, .e guaftarfi la maggior parte di efsi con molta perdita del Ilio guadagno . „

TURCHIA Costantino»».! 1. Giugno. Il paflaggio deUe truppe Afiatìche in Europa, e P eccefsivn calore della Ragione, ha per cosi dire fatta riforge» re in quella Capitile la pericolosa malattia del vajolo. Per colmo poi di tanti

m:\li . Ai ^nì mn —*■— '■ * ( Jj^j ^|

dello

« 이전계속 »