페이지 이미지
PDF
ePub

VALLECCHI EDITORE — FIRENZE

Collezione UOMINI E IDEE

a cura di E. CODIGNOLA

G. GENtILE, Discorsi di Religione L. 5-—

A. CAMPODONICO, La Russia dei Soviets . L. io.—

U. Arnaldi, Rossi, bianchì e tricolori L. 6.—

Potente rievocazione della tragedia austriaci, ungherese, czecoslovacca dopo la disfatta e l'esperimento bolscevico.

V. Pareto, Fatti e Teorie L. 15.—

Raccolta di studi importantissimi* su fenomeni sociali ed economici del periodo bellico e postbellico.

G. DE Ruggiero, L'Impero britannico dopo la guerra. . . L. 10.—

Magnifico quadro sintetico della vita britannica dopo la guerra, studiata in tutta le sue manifestazioni salienti. Sgroi, VEstetica e la Critica letteraria in V. Gioberti . L. 5.—

Accuratissima analisi delle idee estetiche e dèi giudizi letterari del Gioberti, condotta con larga conoscenza delle fonti e della letteratura estetica contemporanea.

GENERALE FiLAREti, Eolo, Giano^ Mercurio . L. 2.50

Arguta e caustica presentazione delle figure più rappresentative della demagogia soci ai riformistica: Nitti, Turati e C. ,

De Lollis C, Crusca in fermento . L. 3.

Argutissimo pamphlet contro un' istituzione che si ostina a sopravvivere a se stessa e non vuol saperne di rinnovarsi.

C. Micselstaedter, // Dialogo della salute L. 3.50

Il Dialogo è dedicato a « quanti giovani ancora non abbiano messo il loro Dio nella loro carriera» ed indica la via che l'autore chiama d>. Ila salute. Le Poesie furono giudicate degne d'esser « poste accanto alle migliori del genere che abbia la letteratura italiana >.' A. Oberdorfer, Il socialismo del dopoguerra a Trieste . L. 6.—

È un'esposizione sintetica e chiara delle varie vicende, della rapida ascensione e dei primi segni di decadenza del Partito socialista a Trieste nel dopoguerra, lumeggiati da uno studioso coscienzioso e sereno. Lavoro indispensabile a chi voglia rendersi chiaro conto della profonda crisi che travaglia il socialismo contemporaneo.

A. C. Jemolo, Crispi. Z L. 7.—

Lo Jemolo. uno dei conoscitori più acuti e spregiudicati della scoria del nostro Risorgimento, ci dà finalmente in questo breve volume sintetico, la prima interpre tazione storica della personalità di Crispi e del significato della sua politica nella

storia del nostro paese.

V. Macchioro, VEvangelio L. 6.50

Originale tentativo di prospettare sotto nuova luce le intuizioni fondamentali della vita nel pensiero pagano e cristiano. E. Piermarini, Per la vita serena, pref. di B. Croce . . . . L. 7.—

* In questo libro, in prosa semplice e nitida, un uomo pensoso e mite ci ragiona i suoi pensieri e ci manifesta i suoi sentimenti.... Voi lo udirete parlarvi dì cose varie, di arte letteraria^ di filosofia, di politica, di morale, di questioni sociali, di affetti domestici, delle condizioni presenti della nostra Italia, della guerra e della pace parlarvene nei modi che gli son cari della classica letteratura, nei modi che furono cari a Gaspare Gozzi, e con affetti artistici talvolta assai felici > (B. Ckocf).

D'Imminente pubblicazione:

G. Gentile, / profeti del Risorgimento.

A. AlfZILOttL La funzione storica del giobertiseno.

L. Sturzo, Riforma statale e indirizzi politici.

(Sconto del 20 °/0 agli abbonati di "La Nostra Scuola „ e "Levana „).

VALLECCHI EDITORE — FIRENZE

Collezione LA NOSTRA SCUOLA

a cura di E. CODIGNOLA

B. Carpita, Educazione e religione in Maurice Blondel, . L. 3.—

E. Spaventa, La libertà d'insegnamento. Una polemica di settant anni fa, con introduzione, appendice e note di G. Gentile . . . . L. 6.—

M. Casotti, Introduzione alla pedagogia L. 3-50

Piana e rigorosa esposizione dei principi fondamentali della pedagogia idealistica

A. GABELLI, // metodo d'insegnamento, pref. di E. CODIGNOLA . L. 2.— Accuratissima ristampa del notissimo e pregiato volumetto, che raccoglie siateti camente il meglio del pensiero educativo del Gabelli.

G. Capponi, Dell'educazione e scritti minori, pref. di E. Codignola. L. 3.50 Oltre un'accuratissima introduzione storica del Codignola e il famoso frammento AeW Educazione contiene scritti minori, non mai riesumati finora.

G. GENtILE, Educazione e scuola laica . L. 10.—

Contiene notevolissimi scritti del Gentile sul concetto dell'educazione, su la scuota laica, su la scuola popolare, e altri problemi pedagogici.

L. L.ABERtHONNIÈRE, Teoria dell' educazione e saggi minori, trad. e introd. di E. Codignola . . L. 2.50

Analisi acuta e profonda del problema dell'autorità nell'educazione laica e reli giosa e di altri problemi dibattutissimi nella scienza contemporanea.

A. GlANOLA, // tormento del latino . L. 2.50^

È un ottimo contributo alla soluzione della dibattuta questione dell' insegnamento del latino nelle nostre scuole classiche.

L. Ollé-laprune, // valore della vita, pref. di M. Blondel, trad. di A. CoDignola L. 10.—

Delicatissima analisi dello spirito e magnifica celebrazione dell' intrinseco valore della vita. Precede una commossa presentazione dell'autore per mano del suo più grande discepolo, il Blondel.

E. BOUtROUX, Problemi di morale e di educazione, trad. di S. CARAMELLA L. 4.— Il grande pensatore francese studia in una serie di conferenze sintetiche e piane taluni argomenti di capitale importanza nell'etica e nella didattica: i tre tipi della morale (classica, cristiana e moderna), il pessimismo, e poi i moventi .dello studio, la lettura, l'interrogazione. Ottimo testo dì lettura anche per i licei e le scuole normali

Monroe e Codignola, Breve corso di storia dell'educazione. m Voi. I. Dai popoli primitivi alla controriforma . . . . L. 6.— M II. Dal realismo all' idealismo italiano contemporaneo . 7,— È la prima storia completa della pedagogia e delle istituzioni scolastiche che esca in Italia. Il nostro pensiero pedagogico è stato studiato esaurientemente negli ultimi due capìtoli. L'opera è corredata dì una ricchissima bibliografia con precisa indica zione delle biblioteche che posseggono gli scritti stranieri.

G. VlDARI, Etica e Pedagogia 'L 6,50

Raccolta di brevi e succosi studi su taluni problemi capitali del pensiero morale e pedagogico contemporaneo.

E. Catrd, // Regno dello Spirito. Discorsi ai giovani e agli educatori. L. 6.50 Il Caird, che il pubblico italiano ha già imparato a conoscere ed apprezzare nei suoi lodatissimi studi sull'Hegel e sul Rousseau, in questo magnifico volume espone ai giovani in forma piana e vivace le soluzioni che suggerisce al Cristianesimo, interpretato alla luce del pensiero contempoianeo, dei maggiori problemi spirituali che sogliono assillare la coscienza umana e in partìcolar modo la coscienza degli adolescenti* VALLECCHI EDITORE — FIRENZE

R. Lambruschini, Della educazione, nuova edizione con prefazione di E. Co

DIONOLA L. 5.5O

Accuratissima ristampa popolare del capolavoro del grande pedagogista toscano.

A. Gabelli, L'educazione nazionale. Saggi pedagogici raccolti da £. Codi

ONOLA, prima serie, voi. di 280 pag L. 8.

È la prima serie di scrìtti del Gabelli che nei loro insieme costituiscono una breve storia sintetica delle vicende della nostra scuola e, in tscorcio, della nostra cultura pedagogica negli ultimi decenni del sec. XIX. Indispensabile a chiunque voglia intendere a pieno nel suo intimo il travagl'ato processo di formazione della nostra coscienza nazionale.

Collezione IL PENSIERO MODERNO

a cura di E. CODIGNOLA

A. CARLINI, La filosofia di G. Locke, 2 volumi L. 2 2.—

Stadia la formazione del pensiero lockiano e tutta la scuola del Locke fino a Condillac. Condotta con rigoroso metodo scientifico e larghissima informazione ; è l'opera più completa sull'argomento.

M. CASOTtI, Saggio di una concezione idealistica della storia . . L». 12.—

G. GENTILE, Giordano Bruno e il pensiero del Rinascimento . . L. 14.—

M. Blondel, L'Azione, trad. di E. Codignola, 2 volumi . . . L. 28.— La più profonda opera d'ispirazione religiosa del mordo contemporaneo. Sottratta per lunghi anni all'intensa e legittima curiosità di tutti gli studiosi, rivede oggi finalmente la luce in un'accurata veste italiana.

U. SPIRItO, Il pragmatismo nella filosofia contemporanea . L. io.—

E. ZSLLER, Sommario di storia della filosofia greca . . . . . L. 14.—

Il notissimo autore della monumentale Storta del'a filosofia g*eea ha raccolto succintamente in questo volume il meglio delle sue ricerche. Opera indisp,?n$*bile a qualunque studioso del mondo classico.

F. FIORENtINO, Compendio di storia della filosofia, nuova edizione a cura di

A. Carlini.

Voi. I. Dalle origini al Rinascimento L. IO.—

„ II. (Parte 1" e 2a). . . . „ 16.—

C. DENtICE D'ACCADIA, Tommaso Campanella L. 12.—

A. CARLINI, La vita dello spirito- voi. di 230 pag. . . . . L. 8.—

Questo volume si propone di dare un senso più realistico al principio ispiratore dell' idealismo attuale, facendo valere dentro di esso altre correnti del pensier i contemporaneo e alcune esigenze fondamentali dell'empirismo. £sw porta anche una parola forse decisiva intorno alle difficoltà più dibattute in seno alla stessa corrente dell'idealismo italiano.

L. LABERtHONNIÈRE, 77 realismo cristiano e l'idealismo greco, traduzione di P. Gobetti , . . . . L. 7.50

È la prima traduzione italiana della notissima opera del Labcrthonnicre che tante polemiche ha suscitato al suo primo apparire ed è oggi introvabile nell'originale. Delineato con mano maestra il profondo divario che separa la mentalità cristiana da quella greca, il Laberthonnière tenta un'interpretazione dinamica e'immanentistica della vita religiosa, che costituisce uno dei più geniali tentativi di affiatare il cattolicismo con le più profonde esigenze della coscienza contemporanea.

VALLECCHI EDITORE — FIRENZE

G. SiMMEL, I problemi fondamentali della filosofia, voi. di 300 pag. L. IO.— è l'opera più profonda» e rapprasentativa del relativismo contemporaneo.

C. Michelstaedtkr, La Persuasione e la Rettorica. Nuova edizione con appendici critiche inedite su Fiatone e Aristotele. . . . L. 15.— Quando quest'opera apparve la prima volta, subito dopo la tragica morte dell'autore, fu per tutti una rivelazione. Riappare oggi io veste corretta e arricchita di notevolissime appendici inedite che varranno a confermare sempre più il favorevole giudizio con cui la critica l'accolse la prima volta.

M. Blondel, Dogma e storia, trad. e introd. di E. Carpita e M. Casotti*»

Voi. di 300 pagine L. 15.—

è il complemento indispensabile de L* Azione. Raccoglie, oltre i due maggiori capolavori del Blondel dopo VAzione, la Lettera tuli'Apologetica e Dogma e storta, scritti rarissimi assolutamente introvabili nelle nostre biblioteche.

G. ZucCANTE, Stuart Mill e l'utilitarismo L. 17.—

Lo Zuccante, già tanto benemerito per i suoi studi di storia della Filosofia antica, illustra in questo volume con la consueta aagacia e accuratezza un indirizzo di pensiero che ha recato un notevole contributo alla formazione della coscienza filosofica contemporanea.

G. GENtILE, Studi sul Rinascimento L. 12.—

Raccoglie i migliori studi del Gentile sai pensiero della Rinascenza da Petrarca a Galileo; ottimo complemento al volume su Giordano Bruno e il Pensiero del Rinascimento.

COLLANA STORICA

a cura di E. CODIGNOLA

Hartmann e Kromayer, Storia romana, trad. di G. Cecchini. Parte prima

e seconda L. 20.—

I due noti e benemeriti studiosi tedeschi hanno raccolto in un quadro organicoe sintetico i risultati della migliore critica storica degli ultimi decenni sulla storia di Roma. La traduzione, riveduta dagli autori e corredata di una ricca aggiunta bibliografica, è stata condotta con la massima scrupolosità.

A. Anzilotti, Vincenzo Gioberti, voi. di 450 pag. • . • . . L. 14.—

Nell'assoluta scarsezza in Italia di libri sintetici, che tratteggino le grandi figure del nostro Risorgimento, questo volume viene opportunamente a soddisfare il bisogno, sempre più diffuso in un momento di rinnovato interesse per la storia del nostro moto nazionale, di un libro d'insieme sul grande uqmo dì Stato piemontese o sul padre spirituale del liberalismo italiano. Il libro doll'Anzilotti non è soltanto una esposizione lucida completa ed organica del pensiero e dell'opera politica pel Gioberti, ma anche una storia in iscorcio del primo cinquantennio del nostro Risorgimento.

A tutti coloro che oggi s'interessano delle origini e dello sviluppo dei partiti politici italiani e della storia del liberalismo, quest'opera, largamente documentata e frutto di lunghe indagini originali, servirà di orientamento e fari comprendere, con maggiore senso storico, le più recenti vicende della nazione.

G. GENtILE, G. Capponi e la cultura toscana del secolo XIX, voi. di circa 500 pag L. 18.—

È la storia sintetica del moto di pensiero che ha promosso e accompagnato la nostra ricostruzione a nazione studiato negli scrittori più rappresentativi della cultura toscana del secolo XIX.

VALLECCHI EDITORE - FIRENZE

E. Occorri, Storta greca L. 18.—

Originalo e sintetico quadro organico di tutta la storia greca dalle orìgini alla, conquista romana. L'edizione italiana è più ampia e completa della traduzione tedesca apparsa nella Weltfischi chi e dell'Hartmann ed è corredata di una succinta nota bibliografica.

G. Volpe, Movimenti religiosi e sette ereticali rulla società medici ale italiana

(Secoli XI-XIV) L. 15.—

II nostro massimo storico studia in questo volume con la sua consueta maestria e acutezza critica uno dei fenomeni più salienti della complessa vita medievale.

L. M. Hartmann, // Risorgimento, Le òasi del?Italia moderna (1815-1915).

Trad. di G. Maranini L. 8.—

Succinta, sintetica e organica esposizione delle correnti e degli indirizzi prevalenti nel secolo di formazione della nostra coscienza nazionale.

G. Stepanow, Storia della Russia dalle origini ai giorni nostri, con tre carte

geografiche . . L. 8.—

É la prima storia russa, che esca in Italia, fatta con criterii rigidamente scientìfici e con larga e diretta informazione sulle fonti. Ci porge altresì nell'ultimo capitolo la prima interpretazione storica della rivoluzione bolscevica, giudicata alla stregua non dì astratti canoni storiografici, ma di tutto il passato del grande impero moscovita.

Collezione CLASSICI ANTICHI

Tacito, Opere minori, Dialogo degli oratori - Vita di agricola Germania, tradotte e illustrate da Cesare Giarratano • L. 5.—

Accuratissima traduzione delle opere minori di Tacito, tradotte e illustrate da uno dei nostri più intelligenti e competenti latinisti. Precede una dotta prefazione dilucidati va.

LA CRITICA LETTERARIA

a cura di E. CODIGNOLA

A. Meozzi, L'opera di G. Carducci, voi. di 570 pag L. l8.—

È il primo saggio sintetico sul Carducci, che si. prefigga di illustrare in tutti i suoi aspetti la grande figura pel poeta maremmano. Il Meozzi ha saputo valutare l'opera carducciana alla luce delle più moderne teorie storiografiche ed estetiche, senza mai indulgere al malvezzo di condannare canoni artistici e interessi spirituali estranei alla mentalità contemporanea.

« 이전계속 »